Sciroppo di zenzero

Lo sciroppo di zenzero è una soluzione di acqua, zucchero e zenzero con una consistenza viscosa (tipicamente sciropossa). Ricetta e utilizzi dello sciroppo di zenzero.

Sciroppo di zenzero

Lo sciroppo di zenzero è uno dei prodotti più diffusi e consumati dalle persone che amano questa spezia. Tra i tanti utilizzi in cui può essere utile, uno dei più noti è quello di ingrediente per molte bevande. I cocktail con lo sciroppo di zenzero, la limonata con lo zenzero e il tè allo zenzero sono tra i più noti.

Oltre a questi utilizzi, chi ama il gusto dello zenzero può anche prendere in considerazione di utilizzare lo sciroppo di zenzero come condimento per le insalate o i primi piatti.

In linea di principio, è possibile aggiungere questo sciroppo (fatto in casa od acquistato online) ovunque. Il suo utilizzo permette di dare a bevande e alimenti quel sapore inconfondibile proprio dello zenzero.

Gli ingredienti base per realizzare lo sciroppo di zenzero sono acqua, zucchero e lo zenzero. Mentre le dosi per realizzarlo sono spesso molto diverse tra le varie ricette, poiché spesso si possono variare in base al proprio gusto. Per chi vuole ottenere un sapore ancora più particolare per il proprio sciroppo, può aggiungere del succo di limone. Questo ingrediente, conferisce una nota di freschezza allo sciroppo.

Con la presenza di una quantità di zucchero di almeno il 50%, lo sciroppo di zenzero può avere una durata di diversi mesi. Naturalmente, durante il procedimento di preparazione dello sciroppo è bene verificare che tutto sia pulito e igienizzato nel migliore dei modi.

È bene ricordare che anche la tipologia di zucchero può variare. Oltre ad utilizzare lo zucchero normale, si può decidere di utilizzare lo zucchero di canna grezzo o lo zucchero di canna intero.


  • Monin Sciroppo
  • Pan di Zenzero
  • Utilizzare con cocktail, caffé, mochas e bevande alla frutta
  • Ideale anche nell'uso in pasticceria


  • Monin Sciroppo Premium
  • Pan di Zenzero
  • Utilizzare con cocktail, caffé, mochas e bevande alla frutta
  • Ideale anche nell'uso in pasticceria

Ricetta dello sciroppo di zenzero

Qui di seguito sono presenti gli ingredienti base per la preparazione dello sciroppo di zenzero. Le dosi degli ingredienti e la quantità di acqua possono essere variate a proprio piacimento.

Ingredienti:

  • 250 g di zenzero;
  • 200 g di zucchero (maggiore è la quantità di zucchero, più dolce sarà lo sciroppo);
  • 300 ml di acqua;
  • succo di 1 limone a proprio piacimento.

Per realizzare questa ricetta, è opportuno avere un mixer di buone dimensioni e forza.

La quantità di zenzero da utilizzare è a proprio piacimento.

Consiglio

Per lo sciroppo è bene utilizzare lo zenzero fresco. Se si ha la possibilità di utilizzare dello zenzero biologico, si può evitare di sbucciarlo. Mentre se si utilizza dello zenzero senza certificazioni, è opportuno sbucciarlo.
Lo zenzero biologico permette di beneficiare di tutti i principi attivi presenti nella buccia e della polpa. Cosa che rende più salutare e ricco di principi lo sciroppo.

  1. La prima azione da compiere, è quella di tagliare in piccoli pezzi la radice di zenzero e di inserirla nel contenitore del frullatore. Durante il procedimento di sminuzzamento della polpa, si deve aggiungere un po' d’acqua e il succo del limone se si è scelto di aggiungerlo.
  2. Una volta che si è ottenuta una polpa omogenea, si può passare ad un colino per rimuovere i semi del limone e procedere a metterlo in un pentola.
  3. Terminata la parte di filtrazione del composto, si può procedere con il far bollire a fuoco lento per 20-30 minuti aggiungendo gradualmente lo zucchero. Con il passare dei minuti, l’aggiunta di zucchero e il calore permetteranno allo sciroppo di raggiungere la consistenza desiderata.
  4. Una volta che si è raggiunta la consistenza desiderata, si può far raffreddare lo sciroppo lontano dal fuoco. Successivamente, prima dell’imbottigliamento, si può far passare lo sciroppo attraverso un setaccio per rimuovere le parti della polpa presenti al suo interno.

Per chi vuole preparare una variante invernale, è possibile inserire delle spezie come dei bastoncini di cannella o dei chiodi garofano. In questo modo, il loro particolare sapore potrà rendere ancora più unico e ricco il gusto dello sciroppo di zenzero.

Durante la stagione estiva, si può sperimentare l’aggiunta di diverse tipologie di agrumi. Arance, pompelmi o cedri possono essere delle interessanti varianti per creare uno sciroppo di zenzero estivo più fresco. Naturalmente, in base agli ingredienti, si può anche variare la quantità di acqua e la tipologia di zucchero a seconda dei propri gusti.

Ricetta veloce per lo sciroppo di zenzero

Ecco una versione della ricetta per lo zenzero più corta e semplificata.

  • tagliate lo zenzero a pezzi;
  • riducete in polpa i vari pezzi;
  • riscaldate la polpa in una pentola con dell’acqua;
  • fate bollire lentamente per 20-30 minuti aggiungendo gradualmente lo zucchero a cucchiaiate;
  • mescolate il composto di tanto in tanto;
  • aggiungete il succo di limone a vostro piacere (non è obbligatorio);
  • lasciate raffreddare e passate il composto in un setaccio.

I residui presenti nel setaccio non devono essere buttati via. Possono essere degli ottimi ingredienti per realizzare delle marmellata di zenzero o anche per la produzione di zenzero candito.